Amarone Della Valpolicella

Amarone Della Valpolicella

Grandi vini Amarone Della Valpolicella

L’Amarone della Valpolicella DOCG è considerato il re dei vini veneti conosciuto ed apprezzato non solo in Italia, ma sopratutto all'estero. L'Amarone  è una passione per vitivinicoltori, questo vino viene prodotto in quantità limitate, che sono garanzia di un prodotto di qualità ottenuto da uve selezionate e attraverso lavorazioni minuziose ed a livello artigianale. L'Amarone della Valpolicella è un orgoglio della Regione Veneto e viene prodotto nella fascia collinare settentrionale: Dolcè, Verona, San Martino Buon Albergo, Lavagno, Mezzane, Tregnago, Illasi, Colognola ai Colli, Cazzano di Tramigna, Grezzana, Pescantina, Cerro Veronese, San Mauro di Saline e Montecchia di Crosara; in particolare, i vini prodotti nei restanti cinque comuni di Marano, Negrar, Fumane, Sant’Ambrogio e San Pietro in Cariano sono gli unici che possono fregiarsi della specificazione “Classico”, poiché sono quelli di più antica tradizione. Amarone Della Valpolicella, vini

Amarone Della ValpolicellaL’Amarone della Valpolicella viene prodotto in proporzioni variabili da diversi tipi di vitigno. Dominante (in una percentuale compresa fra il 40 e il 70%) è il Corvina Veronese, detto anche localmente Cruina o, semplicemente, Corvina; in misura minore troviamo ilRondinella (20-40%) e il Molinara (2-25%). Fino ad un massimo del 15% possono essere anche utilizzate uve RossignolaTrentinaSangioveseBarbera e Negrara in diversa proporzione o in purezza; infine, è consentita anche l’aggiunta di una quota non superiore al 5% proveniente da vitigni autorizzati e riconosciuti nella provincia di Verona. Amarone Della Valpolicella, vini, vino

L'Amarone Della Valpolicella è un  vino di color rosso rubino carico, che col tempo assume riflessi arancio o mattonati. Il profumo è accentuato, speziato e persistente, con sentori di noce, ciliegia e frutti del sottobosco, ma anche di spezie e cioccolato. Il gusto di questo vino è decisamente secco, robusto e pieno, ma al tempo stesso vellutato ed equilibrato. L'Amarone al palato rimane il classico retrogusto amarognolo che lo contraddistingue. Si tratta quindi di un vino inimitabile, strutturato e rotondo, che può essere apprezzato sia da giovane, quando vengono esaltati gli aromi fruttati, che invecchiato, nel quale i polifenoli, il sentore di muschio e il goudron (catrame) diventano dominanti. Amarone Della Valpolicella, vini

La gradazione alcolica minima dell’Amarone Della Valpolicella è di 14 gradi, anche se i vini invecchiati raggiungono facilmente anche i 16°, mentre l’estratto secco netto minimo è stabilito in un tenore del 22 per mille. Grandi vini Amarone Della Valpolicella

L'Amarone Della Valpolicella è un vino corposo e pieno, si adatta in modo superbo ai piatti tipici dei periodi freddi e a base di carne come, ad esempio, brasati, arrosti, stracotti e spezzatini, nonché alla selvaggina ed al pollame. Nella zona della Valpolicella una ricetta tipica è proprio il risotto all’Amarone, ma il vino si abbina molto bene anche ad altri primi piatti regionali veneti, come la popolare “pasta e fasoi” (pasta e fagioli), le pappardelle coi fegatini o il risotto col tastasal (una sorta di ragù di carne suina). Vino da tutto pasto, l’Amarone ben si presta ad accompagnare anche salumi e formaggi stagionati. Amarone della valpolicella, vino , vini