Nals Margreid
Ordina per Ordina per

Nals Margreid

Nals Margreid

Le radici della viticoltura altoatesina, la regione vitivinicola italiana più settentrionale, risalgono a migliaia di anni fa. La  cantina Nals Margreid ne è una parte integrante che ieri come oggi porta avanti questa cultura e tradizione, e questo dal 1932. I terreni dei  viticoltori Nals Margreid si estendono da Nalles, fra Bolzano e Merano, dove si trovano i terreni più settentrionali, fino a Magrè nella parte meridionale della Bassa Atesina. Grazie a questa vasta distribuzione disponiamo di un’incredibile varietà morfologica e di posizioni geografiche. Nals Margreid

I territori di coltivazione della Cantina Nals Margreid si trovano in 14 zone distribuite da Nalles a Magrè. Per quanto il microclima e il suolo possano essere diversi fra le singole zone, tutte loro hanno comunque una caratteristica in comune: si trovano infatti tutte ad altitudini comprese fra 200 e 900 metri, protette dall’arco alpino a nord e favorite dagli influssi mediterranei a sud. La natura permette a queste zone di godere di 300 giorni di  sole l’anno con forti sbalzi termici tra la notte e il giorno. Nals Margreid

Morfologia, clima e coltivazione mirata sono le fondamenta per la creazione di vino pregiato. Ma solo la vendemmia fatta al momento giusto e le migliori condizioni durante la pigiatura permettono di trasformare uva di qualità in vino di alta classe.