Tormaresca
Tormaresca

Vini Tormaresca

Masseria Maime sorge in una delle zone più belle dell’alto Salento. L’azienda, che si estende per una superficie di circa 500 ettari di cui 350 piantati a vite e 85 ad uliveto, si sviluppa lungo la costa adriatica, creando così un paesaggio unico di vigneti che nascono tra boschi e pinete e si perdono a vista d’occhio fino a confondersi con il mare. Vini Tormaresca, primitivo
Nella tenuta è presente una Masseria seicentesca al centro della quale si trova un ampio cortile anticamente utilizzato per l’ammasso del grano e per le attività di vinificazione. Vini Tormaresca, primitivo

All’esterno delle mura si scorge una piccola cappella gentilizia, denominata S. Pasquale a Maime e risalente al XVII secolo. Il cuore della tenuta è costituita dalla “Cantina Tormaresca”, una struttura dalle caratteristiche innovative, che reinterpreta in stile contemporaneo le forme tipiche della vegetazione del Salento, come le curve sinuose delle foglie d’agave e degli alberi di ulivo. Vini Tormaresca, primitivo