Villa Sandi
Villa Sandi

Villa Sandi

Nel cuore dei 106,8 ettari di Cartizze sorge Vigna La Rivetta di Villa Sandi, tra le frazioni di Santo Stefano e San Pietro di Barbozza, nel comune di Valdobbiadene. Spumanti e prosecchi Villa Sandi

Si tratta di una microzona baciata da un perfetto connubio fra un dolce microclima ed una terra feconda di antichissime origini nella quale Villa Sandi possiede un vigneto di un ettaro e mezzo denominato “ La Rivetta”. Spumanti e prosecchi Villa Sandi

Felicissime ed irripetibili condizioni consentono la produzione di un Cartizze DOCG dalle caratteristiche uniche, che Villa Sandi propone nella versione brut,indicata ad accompagnare l’intero pasto. Spumanti e prosecchi Villa Sandi

Una cornice luminosa, tra le verdi colline della Marca Trevigiana, accoglie Villa Sandi, splendido edificio di stile palladiano risalente al 1622 e oggi sede dell'azienda. La Villa è inserita fin dalle sue origini in un paesaggio fertile con campi e strutture agricole, che oggi come allora rende omaggio alla storia del luogo. Un vibrante palcoscenico in cui natura ed architettura vivono in un rapporto dialettico e funzionale; luogo di delizie e centro direzionale, il complesso di Villa Sandi si offre come sintesi armonica della relazione tra uomo e ambiente. L'ingresso è indicato da un elegante viale, accompagnate da statue del celebre scultore veneto Orazio Marinali, le cui opere decorano anche il timpano e il giardino retrostante; un imponente pronao, sostenuto da quattro colonne ioniche, orna il corpo principale dell' edificio, ai cui lati si estendono due barchesse porticate e una piccola chiesa. La villa, patrimonio culturale della terra trevigiana, è un felice esempio di quel connubio tra arte e agricoltura che ha caratterizzato il paesaggio veneto dei secoli passati. Villa Sandi sorge ai piedi delle colline trevigiane, tra le zone D.O.C.G. del Prosecco di Valdobbiadene e quella D.O.C. dei vini del Montello.